Rosset Terroir “Sopraquota 900”

45,00 

Produttore: Rosset Terroir
Prodotto in: Italia
Contenuto: 0,75l

6 disponibili

COD: 96 Categorie: ,

Descrizione

Eletto Bianco Italiano dell’anno 2021 dal Gambero Rosso

“Sopraquota 900” della piccola cantina valdostana Rosset è uno dei bianchi italiani più interessanti in assoluto. Esprime tutto il fascino di un grande vino di montagna, profumato, raffinato e fresco, che nasce in un territorio estremo, a 900 metri d’altitudine. È un’etichetta di carattere artigianale, realizzata in un numero contingentato di bottiglie. che vanno letteralmente a ruba tra gli appassionati. I suoi freschi aromi agrumati e il suo sorso vibrante, regalano una straordinaria piacevolezza di beva.

La vigna ha circa 30 anni, ed è coltivata a un’altitudine di circa 900 metri sul livello del mare, con esposizione nord-sud. Poggia su terreni sabbiosi e pietrosi, con componenti di ardesia, granito e quarzo. Le uve sono vendemmiate manualmente nella seconda metà di Ottobre. I grappoli sono sottoposti a una macerazione pellicolare prefermentativa a freddo e a una successiva vinificazione, in parte in anfora, in parte in orcio, in parte in legno e in acciaio.

Il vino “Sopraquota 900” di Rosset è un bianco che conquista per le sue doti d’indubbia finezza. Limpida espressione di una viticoltura di alta montagna, si abbina molto bene con antipasti di mare, crostacei o pesce dalle carni bianche e del sapore delicato. Nel calice si presenta di colore giallo paglierino. All’olfatto esprime un bouquet raffinato ed elegante, con profumi di fiori bianchi, zagara, aromi di pompelmo scorza di lime, mela Granny Smith e fragrante frutta a polpa bianca. Il sorso e teso e verticale, con un frutto delicato, che anticipa un finale sapido e di vivace freschezza. Un grande bianco assolutamente da provare.

Vitigni

100% Petit Arvine

Storia Produttore

L’Azienda agricola Rosset Terroir è una piccola realtà di recente fondazione (nata nel 2001) che in sole pochissime vendemmie ha saputo distinguersi per l’autenticità dei prodotti proposti. L’azienda ha dato da subito grande importanza all’ambiente: la cantina di Rosset Terroir è completamente ecosostenibile grazie al supporto di pannelli fotovoltaici.
L’obiettivo principale è la continua ricerca nella crescita qualitativa e naturale dei prodotti, preservando e valorizzando sempre più il terroir valdostano. La produzione della cantina unisce la ricerca e passione per i vitigni autoctoni (Cornalin, Chambave Muscat, Petite Arvine) ad una lavorazione regionale di vitigni internazionali.
Tutto questo in una piccola realtà da circa 20.000 bottiglie annue. L’azienda sta attualmente ristrutturandosi per dare più spazio ai prodotti agricoli quali lamponi, zafferano e la raccolta di artemisia.